2.Concorso pubblico, di n. 1 posto, di ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE cat. D1.

04/02/2020

2.Concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 1 posto, a tempo part-time 50% e indeterminato di ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE cat. D1,.

Indetto con determina n. 20 del 01/02/2020

http://www.comune.laurenzana.pz.it/laurenzana/files/11/96/80/ALBOPRETORIO_FILE_119680.pdf

Vedi bando integrale:

http://www.comune.laurenzana.pz.it/laurenzana/files/11/96/81/ALBOPRETORIO_FILE_119681.pdf

A) SCADENZA DEL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I candidati devono presentare al Comune di Laurenzana la domanda (secondo lo schema dell’allegato modello) di partecipazione al concorso entro il termine di trenta giorni, decorrenti dalla data di pubblicazione dell’avviso per estratto del presente bando sulla “Gazzetta Ufficiale - 4a Serie Speciale - Concorsi”, a pena di esclusione anche se inviata prima della pubblicazione in Gazzetta, con una delle seguenti modalità:

  • depositata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Laurenzana, via S. S. 92 Km.38,5 negli orari di apertura al pubblico;
  • per mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: COMUNE DI LAURENZANA - SERVIZIO PERSONALE- VIA S. S. 92 Km. 38,5 (non fa fede la data del timbro dell’ufficio postale inviante);
  • mediante un messaggio di posta elettronica certificata proveniente dall’utenza personale del candidato, ai sensi della normativa vigente, inviato all’indirizzo P.E.C. del Comune di Laurenzana: comunelaurenzana@cert.ruparbasilicata.it. Farà fede la data e l’ora di ricezione della domanda nella casella di posta elettronica certificata del Comune di Laurenzana, attestata dalla ricevuta di consegna. Non saranno prese in considerazione domande inviate tramite posta elettronica certificata da un indirizzo diverso dal proprio o non riconducibile al candidato.

La domanda di partecipazione, così come la fotocopia del documento di identità valido e la ricevuta della tassa concorso, dovranno essere trasmessi come allegati del messaggio preferibilmente in formato pdf.
Non saranno ammesse le domande che, sebbene spedite in tempo utile, pervengono all’Amministrazione prima oppure oltre i termini sopra indicati, né le domande non recanti la sottoscrizione del candidato, né quelle dalle quali non si possano evincere le generalità del candidato. L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità per il mancato ricevimento delle domande di partecipazione.
L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure dalla mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici, o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore. Non saranno prese in considerazione le domande presentate successivamente al termine perentorio sopra indicato.